Crea sito

WhatsApp Web non ha bisogno di molte presentazioni se già conosci WhatsApp. Il servizio di messaggistica più famoso al mondo è utilizzabile anche dal Pc o dal Mac. Chiunque possiede uno smartphone lo usa quotidianamente per chattare con gli amici siano essi utenti Android, iOS, Windows Phone, Blackberry oppure che abbiano il Nokia S60.

In questa guida voglio farti vedere prima di tutto come si attiva il WhatsApp Web sul Pc, sta tranquillo non c’è nulla di complicato, ma proseguendo ti mostrerò anche come sfruttarlo al massimo e vedrai che la tua vita sarà migliore di prima.

Tieni conto che da Pc si possono fare agevolmente molte cose, che magari dal cellulare risultano difficili o complicate, tipo inviare dei file, oppure delle immagini che hanno bisogno di un ritocco, una traccia musicale, naturalmente oltre a chattare o registrare un messaggio vocale usando il computer.

WhatsApp Web non è un’App

Per spiegarti cos’è WhatsApp Web bisogna partire col piede giusto. Devi sapere che si tratta di un servizio che viene supportato dai principali browser. Ad oggi i più importanti come Chrome, Opera, Safari, Firefox ma anche Microsoft Edge rendono semplice il suo utilizzo senza far mancare quasi nulla rispetto all’App.

Smartphone e Pc possono comunicare tranquillamente tra di loro tramite questo servizio, poiché passano attraverso un processo di autenticazione. Quello che hai letto ha delle conseguenze importanti in quanto puoi usare WhatsApp Web solo se il tuo smartphone è acceso e collegato in rete, inoltre deve avere lo stesso QR Code.

Come configurare WhatsApp Web

La configurazione di WhatsApp Web richiede che tu apra il browser di riferimento facendo attenzione che sia uno di quelli che ti ho segnalato qui sopra.

Ora devi collegarti al sito whatsapp.com, successivamente attiva WhatsApp sul tuo smartphone, in questo modo avverrà la sincronizzazione col servizio online.

Per Android ti basterà premere in alto a destra dove ci sono i 3 puntini. Quando si apre la tendina noterai che c’è scritto WhatsApp Web, cliccalo.

Per iOS devi andare sulle impostazioni che si trovano in basso a destra e fare tap su WhatsApp Web/Desktop.

Ora presta attenzione al passaggio più importante, la scannerizzazione del QR Code. Prima di tutto clicca sul Pc la voce Resta connesso, poi con la fotocamera del telefono (quello che usa WhasApp per intenderci bene), scannerizza il codice QR che appare sul Pc.

Tutto qua, se devi disconnettere WhatsApp Web lo puoi fare dal Pc nelle impostazioni o dallo smartphone, nel menu dove avevi selezionato WhatsApp Web e fare quello che ti dice.

Come usare WhatsApp Web

Vediamo come si utilizza WhatsApp Web, innanzitutto tieni conto che se hai usato Safari non ti sarà possibile scattare foto oppure registrare i messaggi vocali. A sinistra trovi tutte le chat in corso.

Per lanciare un aggiornamento del tuo stato clicca nella parte superiore. Puoi inviare un contenuto che rimarrà per 24 ore visibile a tutti.

Attraverso l’icona col fumetto puoi avviare una nuova conversazione ad uno o più contatti della rubrica.

Puoi creare un nuovo gruppo, vedere le vecchie chat oppure disconnetterti semplicemente utilizzando i tre puntini in alto.

Avrai notato che ci sono diverse funzioni attivabili con le relative icone:

  • la lente serve per cercare nelle chat digitando una frase o parola chiave;
  • la graffetta la userai per allegare foto o file video e non. Sempre da qui un po’ come succede su WhatsApp del telefono, attivi la telecamera per mandare in tempo reale una foto;
  • infine i tre puntini verticali per eliminare chat, oppure archiviarle, silenziare la chat, cancellare un messaggio e vedere tutte le informazioni che riguardano il contatto selezionato.

Per mandare il messaggio userai la parte bassa, dove puoi scrivere, allegare emoji o le GIF animate. Puoi registrare i messaggi vocali attivando il microfono.

WhatsApp Web con la funzione PIP Picture In Picture

Sul Pc è molto comodo vedere un video che hai ricevuto e nel mentre avere di fronte la chat. Questa funzione, denominata PIP , permette al video di continuare la visualizzazione in background.

Se il video che hai ricevuto ha questa possibilità, viene segnalato da un’icona con la forma di un piccolo video in un altro più grande, per accertartene devi passare il mouse sul video e verificare in alto a sinistra la presenza dell’icona.

Tieni conto che non tutti i video possono essere supportati dal PIP poiché devono essere prelevati dalla memoria dello smartphone o del Pc.

WhatsApp Web trucchi e limiti

Questa limitazione non ce l’ha Telegram che lavora in maniera indipendente e senza nemmeno bisogno di essere sincronizzato allo smartphone.

Si pensa che a breve si possa installarlo anche sul tablet senza SIM anche se per ora non è possibile.

WhatsApp Web può risultare addirittura più veloce nel suo utilizzo rispetto a WhatsApp telefono. Un esempio è l’inserimento delle emoji, basta infatti digitare i due punti : e scrivere il nome della emoji, senza quindi doverla cercare.

Se vuoi inviare dei file da smartphone a Pc e viceversa si può usare un trucco. Praticamente non  dovrai far altro che creare un gruppo con un solo partecipante, te stesso. A questo punto non farai altro che inviare nel finto gruppo, tutti i file che vuoi, col vantaggio che saranno sempre reperibili su qualsiasi device che usa WhatsApp, quindi anche il Pc.

I limiti di WhatsApp Web li hai già capiti, tieni conto anche che i file non possono essere più grandi di una certa dimensione:

  • 128 MB per iOS
  • 100 MB per Android
  • 64 MB se usi WhatsApp Web

WhatsApp Web non ti permette di fare chiamate e videochiamate, come avviene sul telefono, tuttavia puoi mandare e ascoltare i messaggi vocali. Ti suggerisco l’addon Zapp che trovi per Chrome, molto utile per maneggiare il file audio come ti pare.

WhatsApp Web si aggiorna nel tempo quindi questo articolo verrà aggiornato sempre alle ultime news.